mercoledì 14 luglio 2010

Annullata anche la seduta del Senato Accademico. Brusca frenata all'accordo tra Università ed Eurolink

Ascolta il post Listen to this Page. Powered by Tingwo.co
La seduta del Senato Accademico prevista per oggi, alle ore 9.00 ed avente all'ordine del giorno il Protocollo tra Università di Messina, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Sviluppo Italia Sicilia, Stretto di Messina ed Eurolink è stata annullata. Segue a ruota la cancellazione della presenza del Ministro per le Infrastrutture Altero Matteoli. Non ci vogliono i maghi per capire che, evidentemente, qualcosa non ha funzionato nel percorso che doveva portare a consegnare l'edificio dell'Università, precedentemente destinato a fungere da Incubatore d'imprese, ad Eurolink. Non ci vogliono i maghi per capire che un ruolo importante è stato giocato da manifestazioni e documenti provenienti dai No Ponte e dal mondo accademico stesso che evidenziavano le incoerenze di tutta l'operazione.
La Rete No Ponte aveva annunciato, in occasione della visita di Matteoli, una contestazione visibile e rumorosa. Non ce n'è stato bisogno. Sono scappati prima.
La lotta contro il Ponte continua.
http://www.noponte.it/


Annullata la firma del Protocollo tra Università ed Eurolink. Che c'entrino le denunce dei No Ponte?

“Per inderogabili sopraggiunti impegni del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Senatore Altero Matteoli, che non potrà partecipare domani alla cerimonia a Messina la firma del protocollo d’intesa tra la Società Stretto di Messina, il Contraente generale Eurolink, il Project management Consultant Parsons Transportation Group, l’Università degli Studi di Messina, l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e Sviluppo Italia Sicilia è rinviata a data da definirsi, nel mese di settembre”. Con questo comunicato Anas e Stretto di Messina Spa rinviano l'evento attraverso il quale Eurolink sarebbe passata in possesso dell'edificio sito nell'area della Facoltà di Scienze dell'Università di Messina e precedentemente destinato a fungere da incubatore d'imprese. Intanto, nella giornata di domani, su convocazione urgente, avrà luogo una seduta del Senato Accademico con all'ordine del giorno proprio il Protocollo d'intesa tra Università di Messina, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Sviluppo Italia Sicilia, Stretto di Messina ed Eurolink.
Nei giorni scorsi la Rete No Ponte aveva contestato tutta l'operazione con manifestazioni e documenti ed aveva annunciato che avrebbe contestato rumorosamente e rendendosi visibile la visita di Matteoli a Messina.
Nei prossimi giorni, si spera, si capiranno meglio alcuni aspetti non molto chiari della vicenda.
Certo è che, allo stato attuale, il processo si è fermato.
Intanto, in mattinata, operai dell'Anas avevano provveduto ai lavori di "abbellimento" dell'incubatore e di pulizia dei viali dell'area universitaria.
Ci si chiede se tali opere fossero di competenza dell'Anas.
In ultimo, è da segnalare la presenza di una trivella in località Timpazzi, a 14 Km da Messina, e la predisposizione di un nuovo cantiere, nel quale nei prossimi giorni verranno effettuati sondaggi geognostici, a Mortelle.

1 commenti:

C'era una volta Viola@-IMPORTANT-PEOPLE ha detto...

E' ATTIVO IL LETTORE DI TESTI ON LINE..

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...